Case study - Esseco Group

Il Cliente Finale. Esseco Group

Esseco Group, holding industriale che opera nell'ambito della produzione di prodotti chimici per l'industria e per l'enologia, si è trovata nell'esigenza di aggiornare tutti i servizi di networking al fine di rendere l'infrastruttura più sicura, più semplice da gestire e più performante. L'infrastruttura esistente era composta da Firewall Cisco connessi via VPN da tutte le sedi nel mondo.L'obiettivo era cambiare l'esistente infrastruttura di proxy e avere un prodotto unico che svolgesse tutte le funzioni di cui avevano bisogno.

La commessa era composta da n.9 XTM33, n. 4 XTM330, n. 6 XTM515 e n. 2 XTM545.Nella sede centrale di Trecate è stato installato un Firecluster attivo/passivo composto da 2 XTM 545. Queste macchine garantiscono la connessione VPN di tutti gli altri firewall forniti. A differenza della vecchia infrastruttura, tutti i firewall vengono gestiti centralmente ed è possibile attivare il controllo della navigazione utente per tutti gli utenti worldwide e non solo per la sede centrale.

Condividi questo: