Comunicato Stampa - Cyberbullismo

5 consigli da WatchGuard per affrontare il crescente problema del cyberbullismo nelle scuole
Venerdì, 6 Febbraio, 2015

WatchGuard invita genitori, insegnanti e professionisti dell’IT a creare un fronte unito contro il cyberbullismo

 

Roma, 6 febbraio 2015 – Secondo gli ultimi dati di nobullying.com, il 68% degli adolescenti concorda sul fatto che il cyberbullismo è diventato un problema serio nelle scuole. E, ancor più grave, più della metà dei ragazzi ammette di non aver mai confidato ai propri genitori episodi di cyberbullismo nei loro confronti.

I cyberbulli sfruttano la vulnerabilità – la vulnerabilità dei sistemi, la vulnerabilità delle informazioni e la vulnerabilità delle stesse vittime. Per prevenire quella che può essere una molestia in grado di distruggere una vita, WatchGuard propone a genitori, insegnanti e professionisti IT di lavorare insieme per creare un fronte unito.

Ecco 5 consigli per gli istituti che vogliono affrontare la crescente problematica del cyberbullismo nelle scuole.

1. Controllate l’accesso degli studenti alle app

Gli studenti vogliono accedere a tutte le loro app preferite ma queste possono fornire una piattaforma per il bullismo e far emergere le debolezze della sicurezza. Le app devono essere monitorate e controllate per proteggere gli studenti che le usano e per limitare la banda che richiedono funzionalità come il video sharing.

2. Assicuratevi di poter filtrare contenuti criptati

La crescita di protocolli SSL è la naturale conseguenza della necessità di connettere in modo sicuro i dispositivi a Internet. Tuttavia, in casi di cyberbullismo o malware, il traffico HTTPS può ridurre la visibilità e creare rischi per la sicurezza. Accertatevi di avere in uso sistemi appropriati per ispezionare contenuti criptati e sventare attacchi alla rete più avanzati.

3. Segmentate la vostra rete e osservate chiaramente le minacce

Separare in modo efficace le reti che contengono informazioni confidenziali da quelle accessibili apertamente agli studenti è fondamentale per proteggere i dati – soprattutto oggigiorno con la crescita esponenziale del Bring Your Own Device (BYOD). Ampliate la visibilità sulla provenienza del vostro traffico di rete e salvaguardate questa separazione richiedendo l’autenticazione e rafforzando le policy di sicurezza.

4. Mantenetevi informati sui trend in atto

I dipartimenti IT devono sapere quali siti di social media e quali applicazioni sono popolari tra i loro studenti. Queste informazioni possono essere ottenute osservando il traffico Internet, leggendo pubblicazioni che trattano questi temi e si focalizzano sugli studenti, così come visitando i social media stessi. Una volta che avete identificato i modelli di navigazione, ricordate che i giovani d’oggi sono più esperti di computer di molti adulti e alcuni tenteranno in qualsiasi modo di raggirare le misure di sicurezza restrittive. Poiché gli studenti le provano tutte per trovare espedienti vari, mantenetevi informati sulle ultime problematiche relative alla security e all’hacking: questo può fare la differenza nel proteggere le vostre reti.

5. Create un fronte unito attraverso programmi di divulgazione

Il cyberbullismo può accadere in ogni luogo e in ogni momento. Fate in modo che tutti coloro che ruotano attorno alle vite degli studenti sappiano cos’è il cyberbullismo, conoscano i suoi effetti e come sia essenziale prevenirlo. Campagne di informazione e divulgazione possono essere fatte attraverso cartelloni, incontri, workshop.

“In un’era in cui anche gli studenti più giovani oggi accedono a contenuti online e le conseguenze del cyberbullismo diventano sempre più serie, la necessità di proteggere bambini e ragazzi non è mai stata così grande” spiega Fabrizio Croce, Area Director SEMEA di WatchGuard Technologies. “WatchGuard si impegna a proteggere gli utenti Internet da azioni illegali, amorali o dannose. Oggi qualsiasi dispositivo può diventare un bersaglio, il che significa che la sicurezza online deve rispondere alle esigenze di ogni individuo. Fornire a chi educa la visibilità che serve per individuare velocemente da dove provengono le minacce, significa poter consentire di agire in tempo reale per proteggere gli studenti.”

 

LA SOLUZIONE DI VISIBILITA’ WATCHGUARD DIMENSION

Prendendo di mira il cyberbullismo alle sue radici, WatchGuard offre un’efficace difesa in profondità di email e web. Usando la soluzione di visibilità della rete WatchGuard Dimension, presente nei firewall WatchGuard UTM e NGFW, le organizzazioni beneficiano immediatamente di una suite di strumenti di analisi di big data e di reportistica che identifica i principali trend, le problematiche e le minacce alla sicurezza della rete. Facili da usare, questi strumenti consentono di proteggere le reti da spam, virus, siti compromessi, minacce nascoste, e attacchi alla rete.

Per maggiori informazioni: www.watchguard.it

 

Informazioni su WatchGuard Technologies, Inc.

WatchGuard® Technologies, Inc. è leader globale, riconosciuto anche da Frost and Sullivan, di soluzioni di sicurezza integrate e multifunzione che combinano in modo intelligente hardware, funzionalità di sicurezza Best-of-Breed e strumenti di gestione basati su policy. WatchGuard fornisce una protezione facile da usare ma potente a centinaia di migliaia di aziende in tutto il mondo. I prodotti WatchGuard sono supportati dal LiveSecurity®Service, un programma innovativo di supporto. La sede centrale di WatchGuard si trova a Seattle, Washington, mentre uffici sono presenti in America del Nord, America Latina, Europa e Asia.  Per maggiori informazioni visitare il sito www.watchguard.it

 

Per ulteriori informazioni, per conoscere le promozioni e gli update, segui WatchGuard su Twitter @WatchGuardTech, su Facebook, e su LinkedIn.

# # #

WatchGuard è un marchio registrato di WatchGuard Technologies, Inc. Tutti gli altri marchi sono di proprietà dei loro rispettivi proprietari.

 

 

Informazioni Su WatchGuard

WatchGuard ha distribuito circa un milione di appliance per la gestione delle minacce integrate e multifunzione in tutto il mondo. Le scatole rosse con la nostra firma sono state ideate per essere i dispositivi più smart, veloci e implacabili con qualsiasi motore di scansione a pieno regime. Perché acquistare WatchGuard? Scoprilo qui.

 

Partners

Social Media