Case study - City of Mechelen

L’amministrazione cittadina di Mechelen sceglie WatchGuard per la sicurezza

La Sfida

Conosciuta soprattutto come crocevia artistico di innumerevoli pittori, incisori e compositori del passato, la città belga di Mechelen è oggi una realtà che investe le proprie risorse pubbliche per i cittadini, le aziende e i turisti in una vasta scelta di attrazioni, negozi, attività per famiglie e ristoranti. A fronte di una popolazione di oltre 86.000 abitanti, gli uffici amministrativi sono attualmente dislocati in 35 sedi con un numero di dipendenti per sede compreso tra i 5 e i 250.

Nel 2017, il Comune di Mechelen ha avviato l’implementazione di diverse nuove soluzioni tecnologiche per offrire a 550 dipendenti su oltre 1.800 la possibilità di lavorare in remoto. In tale prospettiva, si è reso necessario garantire ai dipendenti l’accesso a tutti i servizi standard con il massimo livello di sicurezza, sia per quanto riguarda i collegamenti in LAN che la connettività Wi-Fi. Il Comune ha quindi diramato una richiesta di offerta per trovare la soluzione di sicurezza più adatta alle proprie esigenze a un costo accessibile. “La sicurezza è sempre stata la nostra preoccupazione principale durante lo sviluppo dell’infrastruttura per il lavoro in remoto. Ci serviva una piattaforma in grado di supportare più di 500 utenti remoti, garantire un accesso protetto e fornire un’esperienza utente ottimale e funzionalità di reporting automatizzato, nonché un partner che fosse a nostra costante disposizione”, racconta Koen Verspecht, consulente per le tecnologie di informazione e comunicazione del Comune di Mechelen.

La Soluzione

Grazie alla sua ampia gamma di funzionalità di sicurezza e tecnologie wireless, WatchGuard si è guadagnata la fiducia della città di Mechelen. Al Comune ha fornito una serie di appliance Firebox tabletop e di fascia media specifiche per l’installazione in sedi diverse, compreso il Firebox M5600, e svariati access point WatchGuard per assicurare la protezione necessaria alla zona Wi-Fi.

Il servizio Access Portal di WatchGuard è una delle installazioni principali che ha riguardato ciascuna sede. Il portale consente agli utenti di accedere alle applicazioni interne tramite un reverse proxy, eliminando quindi la necessità di installare software aggiuntivi. L’accesso avviene senza client ed è indipendente dal sistema operativo, in particolare grazie alla funzionalità SSO (single sign-on) supportata. In questo modo, i dipendenti possono accedere a tutte le applicazioni da un’unica interfaccia in modo rapido e semplice autenticandosi una sola volta tramite Access Portal.

“In principio, Access Portal era destinato soltanto ai membri del consiglio comunale e ai segretari. Poi ci siamo resi conto di quanto è semplice da usare e abbiamo deciso di estenderne l’utilizzo anche ad altri utenti e a tutte le nostre sedi”, aggiunge Koen. “Access Portal funziona così bene che i dipendenti possono lavorare da qualsiasi località, anche quando sono assenti o in vacanza”. Queste soluzioni WatchGuard, abbinate all’autenticazione a più fattori di AuthPoint, consentono all’amministrazione cittadina di Mechelen di aumentare la produttività dei dipendenti e di proteggerne le credenziali, sia in remoto sia in sede.

I Risultati

La città di Mechelen è convinta che il connubio tra Firebox, access point e AuthPoint possa contribuire al potenziamento della sicurezza in ogni sede amministrativa, garantendo al contempo l’accesso tramite rete LAN e wireless alle applicazioni fondamentali per i dipendenti. “Abbiamo scelto WatchGuard perché semplifica il nostro lavoro quotidiano”, conclude Koen. “Desideriamo soprattutto limitare il più possibile l’impatto dei cambiamenti sui dipendenti, e la tecnologia basata su portale e cloud di Access Portal garantisce un accesso semplificato a tutte le applicazioni. La combinazione con il reporting automatizzato ci permette di gestire a livello centrale le nostre soluzioni e, se necessario, implementare agilmente Access Portal in altre sedi”.